Il Tergesteo Oggi

Il palazzo di sviluppa su quattro piani fuori terra oltre al piano terra e all’ammezzato, mentre al quarto piano sono situate le mansarde.

Nell’edificio sono insediate al piano terra le unità commerciali, ed ai piani superiori si sono mantenute le unità ad uso ufficio e residenziali.

Il palazzo è costituito da quattro corpi di fabbrica separati da una galleria coperta o passage a forma di croce greca, posta al piano terra. Gli accessi al fabbricato sono ubicati sui quattro lati dell’edificio: quattro sono gli ingressi alla galleria, due posti specularmente uno su Piazza della Borsa, ed uno su piazza del Verdi, e altri due su via del Teatro e via Einaudi, i quattro accessi ai quattro corpi scala sono posti specularmente, due verso Via Einaudi, e due verso via del Teatro.

La realizzazione è caratteristica degli edifici storici, con la presenza di piani nobili con ampie altezze di intersolaio e mezzanini con altezze minori e per lo più con affacci verso i prospetti interni dell’edificio. Il piano terra è caratterizzato dalla presenza delle unità commerciali, con struttura con volte a botte, sulle quali sono presenti affreschi e ornamenti in bassorilievo.

La modernità della copertura della galleria in ferro e vetro si distacca completamente dallo stile Neoclassico voluto per il Tergesteo e sottolinea la dimensione europea di Trieste, collegandosi idealmente alla Galleria milanese De Cristoforis, ai passages di Parigi e alla Burlington Arcade di Londra.

La riqualificazione dell’isola pedonale di Piazza della Borsa e di Via Einaudi, ha contribuito a creare attorno al Palazzo Tergesteo un polo di riferimento straordinario per lo shopping e per il tempo libero dei triestini e un richiamo irresistibile per i circa 800.000 turisti che visitano Trieste ogni anno.

Galleria Palazzo Tergesteo